Quenelle di ricotta di bufala su crema di piselli e basilico e alici piccanti

Difficile spiegarvi l’idea di questa ricetta, che insieme presenta una combinazione a prima vista alquanto bislacca tra prodotti di terra e di mare. Nasce così, per pura intuizione, senza studio, senza meditazione. Da sola, durante la spesa. A guardarla oggi mi viene da dire che probabilmente è nata con l’idea di dare colore, brillantezza. Un’espressione di gioia….

Zucchine ripiene al caprino, erba cipollina e pomodorini ciliegino

Un altro piatto svuota-frigo, preparato con i pochi ingredienti che avevamo in casa. E quando si hanno pochi ingredienti si lascia volare la fantasia. Il piatto che abbiamo preparato è molto semplice, ma davvero ricco di sapori. Le zucchine sono state usate in due modi: prima bollite, poi scavate, con la parte interna recuperata e messa…

Tarallini pugliesi ai semi di finocchio e peperoncino

Più che un post, questa ricetta è una confessione. Di quanto siamo golosi di tarallini, di quante centinaia ne abbiamo mangiati, di quante qualità: al peperoncino, al finocchietto, alla pizzaiola e anche al grano arso, che peraltro non abbiamo assaggiato in territorio pugliese, ma a Padova, nel corso di un viaggio alla scoperta dell’Italia. Ci piacciono…

In viaggio tra Svezia e Abruzzo (Neole salate con gravad lax)

La cucina svedese l’abbiamo sperimentata qualche mese fa in occasione di un viaggio scelto per noi dalla “destinazione più economica” trovata su Ryanair: Stoccolma. A parte le patate in gran quantità e la carne di renna, c’è un piatto che ci ha fatto decisamente innamorare. E sarà che è stato il primo che abbiamo assaggiato,…

Crema di melanzane al profumo di basilico

Siamo nella Settimana del Calendario del Cibo Italiano che Aifb, con il bell’articolo di Marina Bogdanovic dedica ad uno dei prodotti più discussi del nostro Paese: la melanzana. Questo ortaggio dal sapore pungente o lo si odia o lo si ama. Persino questo blog è spaccato, tra una metà che lo odia e l’altra metà del cielo…

Impepata di cozze

“Silvia, ti piacciono le cozze?” “Certo che mi piacciono. Mi piacciono tantissimo le cozze” Ingredienti (per 2) Cozze, 1 kg Prezzemolo, un mazzetto (circa 20 g) Pepe nero in grani, q. b. Limone, 1 Peperoncino (facoltativo), q. b. Procedimento Pulite accuratamente le cozze: togliete accuratamente ogni impurità sulla superficie facendo “cozzare” i gusci delle cozze l’uno…

Piadina squacquerone e fichi caramellati

Dici piadina e pensi Emilia-Romagna. Sei già sulle spiagge di Rimini o della Romagna. E non è uguale, posto che, tra le due città, c’è differenza sulla stesura della piadina. Piccola e spessa alla riminese, sottile e larga alla romagnola. Oggi, per la giornata del Calendario del Cibo italiano di Aifb dedicato alla piadina e…

Spaghetti all’amatriciana (ricetta di Amatrice)

Amatriciana. Matriciana. Due nomi, un solo significato. Pasta. Si tratta di una ricetta mitologica, inventata dai pastori nel corso della annuale transumanza e solo a partire dal 18^ secolo arricchita dal pomodoro. La gricia, la rossa, hanno in questo fondamentale ingrediente la loro distinzione. Come ogni mito, però, la leggenda di questo piatto nel tempo…

Orata al cartoccio con agretti, capperi e limone

Per la cucina italiana il sale è un condimento prezioso. Non più come ai tempi degli antichi romani, quando per la sua rarità era usato anche come mezzo di pagamento (si pagava a pizzichi, il salarium, da cui il nostro salario). Ma come imprescindibile esaltatore di sapori. Condiamo sempre pesce, carne, insalate, verdure con un…

Spaghettoro A-tutta-zucchina!

Oggi è la Giornata Nazionale del Calendario del Cibo Italiano di Aifb dedicata alle Zucchine, di cui ambasciatrice è Camilla Assandri, e ci è proprio venuto voglia di onorarla a tutto tondo con una bella pasta. Non la classica pasta e zucchine, però. Ci è infatti venuto in mente di usare tutte le parti della zucchina, che…